Rimozione verruche
Rimozione verruche Garbagnate Milanese  
16 Settembre 2019
Colposcopia
Colposcopia Garbagnate Milanese
16 Settembre 2019

Ecografia ostetrica e ginecologica Garbagnate Milanese

Ecografia ostetrica e ginecologica

State cercando una struttura vicina a voi con il servizio ecografia ostetrica e ginecologica Garbagnate Milanese? Avete provato a richiedere una visita con il SSN ma le tempistiche sono improponibili? Sapete quali sono le strutture vicino a voi? Se state cercando una struttura, con una certa urgenza e in tempi ragionevoli, vi vogliamo suggerire, a pochissima distanza da voi, il Poliambulatorio San Giorgio, una struttura in grado di rispondere perfettamente alle esigenze dei pazienti, che si trova a Limbiate.

Ecografia ostetrica e ginecologica Garbagnate Milanese, un servizio del Poliambulatorio San Giorgio!

Se volete trovare una struttura, vicina, in tempi ragionevoli, il Poliambulatorio San Giorgio di Limbiate è a pochi minuti da Garbagnate Milanese ma è in grado di offrirvi un servizio specializzato; in una struttura nuovissima con un valido servizio di Ecografie.

Che differenza c’è tra l’ecografia ostetrica e quella ginecologica?

Ecografia ostetrica e ginecologica Garbagnate Milanese

Non esiste nessuna differenza in merito all’ecografia, la differenza è nella tipologia della paziente. Si definisce ecografia “ginecologica” un’ecografia dell’apparato genitale interno, fatta ad una donna NON gravida. Mentre si definisce ecografia “ostetrica” un’ecografia dell’apparato genitale eseguita in una donna in gravidanza. Molto semplice e lineare! Dagli anni 70 l’ecografia è uno dei sistemi diagnostici più utilizzati perché fornisce risultati attendibili senza essere invasivo a un costo che si può definire economico.

 A cosa servono le ecografie, ecco i due casi?

Se siete incinta le ecografie servono principalmente a controllare le condizioni di salute del nascituro, datare la gravidanza, stabilire il numero di embrioni o di feti e la loro vitalità, valutare la crescita escludendo deformazioni, determinare la posizione del feto, valutare la quantità di liquido amniotico.

Se non sei incinta, l’ecografia viene utilizzata per individuare le patologie dell’apparato genitale femminile oppure durante i controlli di routine al fine di monitorare lo stato di salute dell’apparato genitale femminile.

Chiama ora lo 02 91 03 846

Tipologie di ecografie

Esistono due differenti modalità di ecografie, l’ecografia transaddominale, quando la sonda viene appoggiata sull’addome e l’ecografia transvaginale, nella quale la sonda viene introdotta direttamente nel canale vaginale. La differenza tra le due consiste nell’accuratezza delle diagnosi, all’esame transvaginale la sonda viene introdotta nel canale vaginale raggiungendo, senza ostacoli, il collo dell’utero, le ovaie, la vescica e tutta la zona pelvica. Il vantaggio è quello di poter visualizzare dettagli di dimensioni millimetriche che non sarebbero visibili per via transaddominale. Questo tipo d’esame è consigliato per fare luce su:

  •         Cause di dolori pelvici.
  •         Verificare la presenza di infezioni
  •         Valutare le cisti ovariche.
  •         Verificare la presenza di polipi o fibromi.
  •         Risulta utile anche in caso di amenorrea, irregolarità del ciclo e infertilità.

Nel caso di pazienti in cinta sarà sempre il ginecologo a stabilire fino a quando è utile utilizzare l’ecografia transvaginale ma mentre in una paziente non incinta questo esame serve per individuare possibili problemi, nel caso di una donna incinta questo esame consente di seguire la corretta crescita del feto durante tutta la gestazione fino a pochi momenti prima del parto. Per una gestante quindi ci sono degli step procedurali da seguire. La legge italiana prevede che le donne in stato di gravidanza hanno diritto ad eseguire gratuitamente almeno due ecografie ostetriche, una tra la 19ª e la 23ª settimana e una tra la 28ª e la 32ª settimana di gravidanza. Una terza ecografia è prevista, su specifica richiesta dello specialista, nel caso in cui la gravidanza raggiunga le 41 settimane di età gestazionale.

Come si esegue?

Si tratta di un esame non invasivo che non provoca alcun dolore della durata compresa tra i dieci minuti e i quindici minuti. Attraverso un manipolo che l’operatore introduce o passa sulla zona interessata, può visualizzare sul monitor una chiara visione degli organi interni o del feto. L’ecografia è una procedura operatore-dipendente, in cui contano molto le doti di manualità, un ottimo spirito di osservazione e una buona esperienza clinica.

Telefonaci! 02 91 03 846

Cosa propone il Poliambulatorio San Giorgio

Dottori

 

Il Poliambulatorio San Giorgio mette a disposizione un efficiente servizio di ecografia, con uno staff di specialisti inseriti in una struttura moderna, ideale per realizzare esami specialistici e trattamenti in tempi brevi.

Conclusioni

Se stavate cercando il servizio ecografia ostetrica e ginecologica Garbagnate Milanese, ma le tempistiche che vi hanno proposto non sono in linea con le vostre aspettative, chiamate il Poliambulatorio san Giorgio di Limbiate. A pochi minuti da Garbagnate M. troverete una struttura specializzata in grado di accogliere le vostre richieste, immediatamente.

Contattaci 02 91 03 846

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook

Telefono
Dove Siamo
Email